PostHeaderIcon Quadro con affresco craquele e pittorico

Quadro con affresco craquele e pittorico

Tela
Garza gessata
Pasta stucco
Immagine di carta
Colla vinilica
Colori a olio(verde vescica,rosso carminio,giallo ocra,ocra d’oro,terra di siena,bruno)
Vernice ambrata lucida
Vernice screpolante
Salviettine umide o emulsione alla vaniglia


Tagliare la garza gessata ,per poterla gestire durante il posizionamento,in pezzi. Bagnarla quanto basta e posizionarla sul bordo della tela senza appiattirla anzi formando delle pieghe morbide e armoniose. Incollare l’immagine e una volta asciutta dare più mani di vernice per proteggere.



Dopo aver lasciato asciugare perfettamente, dare una mano di vernice ambrata lucida e lasciare asciugare circa 6/8 ore.Questa vernice modifica i colori originali della carta ,quindi tenetene presente nella scelta dell’immagine.


Dopo aver atteso il tempo necessario che questa vernice diventi asciutta ma ancora appiccicosa al tatto,dare la vernice screpolante in modo uniforme. Lasciare asciugare fino al formarsi delle crepe;per sicurezza più di 24 ore e vi sconsiglio di usare il phon.


Con la pasta stucco ritoccare i margini della garza in modo che nn si veda la differenza tra quest’ultima e il supporto in tela. Lasciare asciugare bene. Sull’immagine colorare le crepe ma con colori che contrastino (su una zona scura mettere il chiaro e su quella chiara il colore scuro).Togliere l’eccesso di colore sull’immagine con una panno scottex. Passare a colorare tutta la tela coi colori a olio in modo da riprendere tutti i colori dell’immagine per creare continuità sul bordo senza avere paura di accavallarli e sfumarli. I colori a olio asciugano lentamente quindi possiamo ritoccarli anche dopo qualche ora se nn siamo soddisfatti. Lasciare riposare e quando saranno leggermente essiccati con una salviettina o con l’emulsione alla vaniglia togliere il colore delicatamente solo sui rilievi per creare un effetto consumato.


Lasciare asciugare bene e proteggere il tutto con diverse mani di vernice ambrata lucida facendo asciugare bene tra una mano e l’altra. Se usate la vernice all’acqua fate attenzione alla reazione;sono prodotti incompatibili.


Ecco il lavoro terminato!!!



Creazioni foto e testi di Caterina Calabrese
Nickname: caterina
Homepage
: www.ideedecorative.com
In esclusiva per www.ideedecorative.com
 
condividi

Share |

Lingua
Italian English French German Portuguese Russian Spanish
Disclaimer
Questo Portale non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001
Attenzione!

In questo sito utilizzo un font non standard.
Per visualizzare correttamente le pagine

scaricare e installare il font 'TEMPUS'

clicca qui